Caratteristiche - Robiola di Roccaverano D.o.p.

Vai ai contenuti
Il Formaggio
Descrizione e caratteristiche del prodotto
La Denominazione di Origine Protetta Robiola di Roccaverano si riferisce al formaggio a pasta morbida prodotto con latte caprino crudo intero in purezza o, in rapporto variabile, con aggiunta di latte crudo intero vaccino e/o ovino. Fresca o stagionata, è caratterizzata da una pasta bianca e morbida, più o meno compatta, il cui sapore varia da delicato fino a deciso. Questo formaggio presenta le caratteristiche di seguito elencate:
• ottenuto da latte crudo intero di capra, in purezza o in misura minima del 50% con aggiunta di latte crudo intero di vacca e/o pecora,  in misura massima del 50%;
• forma cilindrica con diametro compreso tra 10 e 13 cm e facce piane leggermente orlate;
• scalzo alto da 2,5 a 4 cm;
• peso variabile da 250 a 400 g circa;
• pasta di colore bianco latte;
• percentuale minima di grasso sulla sostanza secca non inferiore al 40%;
• percentuale minima di ceneri sulla materia secca non inferiore al 3%.

Description and characteristics of the product
Robiola of Roccaverano is the only Italian DOP cheese which can be produced exclusively with goat milk, or goat milk and vaccine or goat and sheep milk. In any case at least 50% of the milk must be goat milk, the remaining quantity can be sheep or cow’s milk. Robiola of Roccaverano is a fresh paste cheese, maturation depends upon the milk microflora alive and present in the milk, exclusively processed raw without any added fermentation.

Beschreibung und die Eigenschaften des Produkts
Der Robiola aus Roccaverano ist der einzige italienische DOP-Käse, der folgendermaßen produziert wird: ausschließlich mit Ziegenmilch, mit Ziegenmilch und Kuhmilch oder mit Ziegenmilch und Schafsmilch. Er muß allerdings immer mindestens 50 % Ziegenmilch beinhalten, der übrige Milchanteil kann vom Schaf oder von der Kuh sein. Der Robiola aus Roccaverano ist ein Rohmilchkäse. Die Reifung hängt von dem vorhandenen Mikroflora-Anteil in der Milch ab, die ausschließlich im rohen Zustand arbeitet, ohne hinzugefügte fermentierende Stoffe.Die Basis-Ernährung der Kühe, Ziegen und Schafe muß aus frischem pflanzlichem oder konserviertem Futter bestehen. Das Gesetz verbietet die Verwendung von OGM-Futter.Man produziert in erster Linie vom Frühling an, bis in den späten Herbst.
Le singole tipologie della Robiola di Roccaverano DOP, così come vengono immesse in commercio, si differenziano nello specificoper le caratteristiche di seguito riportate:

Fresco
• periodo di maturazione minimo 4 e massimo 10 giorni;
• crosta assente o con presenza di una   lieve fioritura naturale di muffe;
• consistenza cremosa e morbida;
• sapore delicato, saporito e/o leggermente acidulo.
Stagionato
• periodo di maturazione minimo 10 giorni;
• crosta di colore paglierino o rossiccia con presenza di una fioritura naturale di muffe;
• consistenza morbida e leggermente compatta con il protrarsi della stagionatura, può essere cremosa nel sotto crosta;
• sapore deciso.
Valenze gastonomiche
La conservazione della Robiola di Roccaverano DOP in frigo è migliore se non si utilizzano plastica o vetro bensì una semplice tazza o scodella di porcellana o ceramica che copre il formaggio posto su un piatto da portata dello stesso materiale. Questo perchè la porosità della porcellana o della ceramica lascia respirare il formaggio. In alcune aree, le forme di formaggio vengono ancora conservate sott’olio come era usanza in passato. È un ottimo formaggio da tavola, sia fresco che stagionato, condito con olio ed un po’ di peperoncino. Ma è anche una preziosa base nella composizione di ripieni per la preparazione di piatti locali, paste e sformati. Vini consigliati da abbinare: Barbera d’Asti nelle sue varie declinazioni, Barbera del Monferrato, Dolcetto d’Asti, Grignolino d’Asti. Particolarmente adatto ad accompagnare il prodotto stagionato è il vino bianco Loazzolo DOC; per le forme fresche è indicato il Gavi DOCG.
Tel. 0144 88465 - Fax 0144 93350
Partita IVA: 01645190057
Torna ai contenuti